News
Dalla redazione
venerdì 10 novembre

Alba Vitæ 2017

Lo spirito eno-solidale del Natale firmato AIS Veneto

Redazione

Un regalo che rappresenta il vero spirito natalizio: è questo Alba Vitæ, il nostro progetto dedicato al sostegno dell’infanzia. Un vino speciale, che diventa simbolo di passione, dedizione e solidarietà. Perché come il vino è frutto delle amorose cure dell’uomo, così coltivare la sensibilità umana può far crescere il rispetto per la vita. 

È guidati da questa convinzione che i i nostri Sommelier ogni anno selezionano un'eccellenza enologica regionale che, imbottigliata in formato magnum, diventa Alba Vitæ e viene posta in vendita in occasione delle festività natalizie per raccogliere fondi da devolvere al supporto di progetti sociali dedicati ai bambini.

Per l’edizione 2017 la delegazione di Rovigo ha selezionato ‘A CENGIA Moscato Secco Doc Colli Euganei della cantina Ca’ Lustra. Un vino che nasce dalle “cengie”, le strette terrazze dei Colli Euganei ricavate dai contadini in secoli di duro lavoro sulle ripidi pendici dei monti che circondano la valle Cengolina. 

Un vino prezioso che per Alba Vitæ 2017 sarà proposto in un formato ancor più speciale: la magnum che racchiude l’annata 2016 sarà infatti accompagnata a due bottiglie da 750 cl che custodiscono rispettivamente le vendemmie 2014 e 2015. Un packaging inedito per Alba Vitae, il cui ricavato quest’anno sarà devoluto all’associazione di promozione sociale GIOVANI IN CAMMINO Onlus impegnata nell’assistenza sociale ai piccoli disabili e nella creazione di percorsi che favoriscano il loro benessere, la loro crescita personale, la loro autonomia e indipendenza.

Un piccolo segno che vogliamo dedicare a tutti coloro che con fatica spendono le loro energie e il loro sorriso a favore dei meno fortunati.

Per acquistare online la magnum clicca sulla casella "iscriviti ora".

 

L'associazione

GIOVANI IN CAMMINO Onlus: nata nel 2016 a Rovigo, l’associazione non ha scopo di lucro e persegue in modo esclusivo finalità di solidarietà sociale. Le finalità che si propone sono in particolare l’assistenza sociale a persone disabili e la creazione di percorsi che favoriscano il loro benessere, la loro crescita personale, la loro autonomia e indipendenza, soprattutto per quando non avranno più familiari che potranno occuparsi di loro. Per raggiungere queste finalità, l’associazione svolge numerose attività come la sperimentazione di situazioni di vita quotidiana in cui la persona possa esprimersi in totale libertà, momenti ricreativi e di socializzazione in cui condividere le proprie esperienze e problemi di vita quotidiana, momenti di formazione e crescita spirituale mediante la presenza dell’assistente spirituale. 

Il vino

‘A CENGIA DOC COLLI EUGANEI MOSCATO SECCO - Ca’ Lustra: dal connubio tra il Moscato Bianco e il Moscato Fior d’Arancio nasce questo delizioso bianco della famiglia Zanovello: le uve provengono da vigneti della valle di Faedo e Val Cengolina, nel Parco Regionale dei Colli Euganei. Le “cengie” sono strette terrazze ricavate dai contadini sulle ripide pendici dei monti che circondano la valle Cengolina (custode delle più antiche viti di Fior d’Arancio e di altri moscati), dove i minerali del terreno e le particolari condizioni di luminosità consentono di ricavare vini dai sapori intensi e aromi unici. Questo vino di Ca’ Lustra è secco, pur conservando il ricco profumo delle uve d’origine; negli anni evolve rivelando appieno la sua forte personalità.

 

Per informazioni: [email protected]

Eventi da non perdere
Alba Vitae 2017
Alba Vitae 2017
L'impegno di AIS Veneto a favore dell’infanzia si rinnova con AIS Rovigo e Ca' Lustra
sfoglia la gallery dell'evento

articoli correlati
Durello and Friends
lunedì 13 novembre
Bollicine native diverse per natura
Un pomeriggio di…vino al Pedrocchi
domenica 12 novembre
I 25 vini top dei Colli Euganei e 2 special guests
A Merano la carica dei 42 veneti
giovedì 2 novembre
Torna dal 10 al 14 novembre il WineFestival. Eccellenze food&wine nazionali e internazionali
L'enologia bellunese si presenta: il Consorzio Coste del Feltrino
martedì 31 ottobre
I vini bellunesi escono allo scoperto e si confermano un trend in costante crescita