Eventi
Dalla redazione
mercoledì 14 febbraio

Incontro annuale della Delegazione AIS di Rovigo

Andrea Patergnani

Il consueto appuntamento rappresentato dall’incontro annuale della Delegazione di Rovigo della Associazione Italiana Sommelier, che quest’anno si è svolto lunedì 12 febbraio 2018 presso la Tenuta “Cartirago” in località Lama Polesine di Ceregnano, è stato, oltre che motivo per illustrare il consuntivo delle attività svolte nel 2017 e anticipare quelle in programma per il primo semestre dell’anno in corso, anche occasione di un bilancio complessivo dell’attività quadriennale della Delegazione, che giungerà a scadenza il 9 giugno prossimo, data in cui sono convocate le elezioni per il rinnovo degli organi associativi.

È stato compito del Delegato Provinciale Carlo Moretti aprire la serata ricordando nel complesso tutti i risultati raggiunti in questi anni dalla Delegazione in termini di eventi enogastronomici organizzati, nuovi sommelier diplomati e nuovi degustatori ufficiali che tutti insieme assicurano il rafforzamento e il ricambio anche generazionale a livello provinciale. Per concludere ricordando l’organizzazione nel 2017 di Alba Vitae, l’iniziativa eno-solidale di AIS Veneto che ha visto la selezione e la presentazione di tre diverse annate di “’A CENGIA” Moscato Secco D.O.C. Colli Euganei della cantina Ca’ Lustra di Franco Zanovello.

Dopo l’analisi, da parte del Segretario Amministrativo Pietro Capricci, del rendiconto economico relativo alle iniziative dell’anno 2017, conclusosi in sostanziale pareggio, la parola è passata al Responsabile della Didattica Ulisse Avanzi che è entrato nel dettaglio delle attività svolte, partendo dai corsi di formazione che hanno fatto crescere la Delegazione di 15 nuovi Sommelier (oltre ad altri due di fuori provincia), nonché sottolineando il risultato di 6 nuovi Degustatori Ufficiali, di cui tre nel 2017 e tre di “freschissima” nomina nei giorni scorsi, e quindi continuando con l’elencazione degli eventi che si sono succeduti durante l’anno trascorso. Dai Gewürztraminer dell’Alto Adige degustati alla Tenuta “Cartirago” a quelli alsaziani abbinati alla cucina orientale del Ristorante “Kokoro” di Rovigo, dai vini siciliani dell’azienda Firriato in accostamento alla cucina creativa polesana della Trattoria “Al Ponte” del Bornio di Lusia alla visita presso la tenuta Bastianich sui Colli Orientali del Friuli.

Avanzi ha poi anticipato le iniziative in programma per il primo semestre del 2018: si partirà con un nuovo corso di primo livello ad Adria presso l’Istituto Professionale di Stato “G. Cipriani” per l’Enogastronomia e l’Ospitalità Alberghiera e con un corso di secondo livello a Rovigo presso l’Hotel Ristorante “Villa Regina Margherita”. Il terzo appuntamento con il vitigno gewürztraminer vedrà invece i vini Gewürztraminer del resto del mondo in abbinamento con formaggi e dolci il 2 marzo presso l’Emporio “Borsari” di Badia Polesine e, sempre a marzo, il 23, si terrà la cena di gala per la conclusione di Alba Vitae 2017 presso l’Hotel Ristorante “Villa Regina Margherita”. Ancora la Trattoria “Al Ponte” ospiterà l’iniziativa “Bianco Borgogna” il 18 maggio, e infine tutti a Trento l’8 giugno per visitare le cantine Ferrari.

Le conclusioni dell’incontro sono state affidate al Presidente regionale di AIS Veneto Marco Aldegheri che, dopo essersi complimentato con la Delegazione polesana per i risultati conseguiti e per la qualità delle attività realizzate e delle proposte in cantiere, ha delineato le prospettive dell’Associazione regionale, forte dell’obiettivo centrato di ben 4.000 soci che consolidano il Veneto come seconda Regione italiana per numero di iscritti.

Al termine dell’assemblea il buffet della Tenuta “Cartirago” e il brindisi conviviale hanno allietato i numerosi partecipanti all’incontro.

Eventi da non perdere
INCONTRO ANNUALE DELLA DELEGAZIONE AIS DI ROVIGO
INCONTRO ANNUALE DELLA DELEGAZIONE AIS DI ROVIGO
INCONTRO ANNUALE DELLA DELEGAZIONE AIS DI ROVIGO Lunedì 12 febbraio 2018, con location
sfoglia la gallery dell'evento

articoli correlati
4 Rosoni - Vinetia 2019
venerdì 1 novembre
Valorizza il tuo vino premiato con il Sigillo di Vinetia
Champagne in musica
mercoledì 12 dicembre
Il “quinto senso” della degustazione: raffinate ed infinite bollicine abbinate alla musica
Millesimi riserva alla Locanda Sandi
domenica 9 dicembre
Per i sommelier veneti il Natale si tinge di Arte e Magia
venerdì 7 dicembre
Ais Veneto, in collaborazione con Fondazione Cariparo, offre un biglietto d’ingresso alla Mostra