Dalla redazione
martedì 22 maggio

Carlo Moretti per AIS Rovigo

Con la squadra di "Insieme, è già domani"

Carlo Moretti

Gentile collega,

 

Mi permetto con poche righe di presentarmi per aiutare la scelta di chi rappresenterà la Delegazione di Rovigo nel prossimo anno.

 

Sono nato a Badia Polesine (RO) nel 1960 dove tuttora vivo e lavoro, sposato dal 1989. Dopo la maturità conseguita nel 1979 mi sono iscritto alla facoltà di agraria dell’Università degli Studi Padova dove nel 1984 ho conseguito la laurea in scienze agrarie e abilitazione all’esercizio della professione di dottore agronomo che svolgo regolarmente dal 1986 dopo aver assolto gli obblighi militari di leva. Nell’ambito della mia attività professionale opero anche nel mondo della viticoltura come consulente su specifici settori del processo produttivo. Una formazione professionale che indubbiamente ha alimentato la mia passione il mondo del vino e dell’enogastronomia. Sono infatti Sommelier dal 2004, Degustatore Ufficiale dal 2004, Direttore di Corso dal 2005 e Relatore per varie lezioni che oggi conduco regolarmente nei corsi di formazione di 1° e 2° livello AIS, e all’occorrenza per altri Enti di formazione professionale, istituti alberghieri. Dal 2017 ho conseguito l’abilitazione nel seminario abbinamento cibo-vino. Dal 2008 al 2011 ho fatto parte del Direttivo della Delegazione AIS di Rovigo e dal 2014 come Delegato Provinciale.

 

Essere realisti ma con obiettivi ambiziosi, credere in quello che si fa e fare solo ciò in cui si crede, essere sempre onesti con sé stessi, avere e trasmettere fiducia e serenità: è il motto che ho sempre utilizzato come guida nel mio agire, fin dall’inizio della mia carriera professionale. Questo spirito ha alimentato anche la mia passione per il vino facilitando i rapporti con gli operatori del settore, fino a divenire un plus apprezzato di cui ho fatto tesoro. Ho avuto così in questi anni la fortuna di conoscere grandi personaggi del mondo enoico, talvolta eccentrici, spesso di rara creatività, che hanno alimentato la mia personale ricerca dell’armonia. Una ricerca che ancora oggi mi sforzo di coltivare nel rapporto tra le persone, non ultimo in associazione, dove con il tuo aiuto vorrei di nuovo mettermi a disposizione per il prossimo mandato.
L’obiettivo principale è rendere tutti partecipi della vita della Delegazione con il coinvolgimento di tutti coloro che secondo le proprie aspirazioni vorranno aiutarci a dare vita alle iniziative associative.

 

Puoi seguire la discussione del programma sulla pagina FaceBook di "insieme, è già domani"

sfoglia la gallery dell'evento

articoli correlati