News
Dalla redazione
martedì 18 aprile

Bollicine Wine Experience 2017

Il mondo spumeggiante firmato AIS Veneto

Redazione

Saranno due giornate decisamente “spumeggianti”, quelle organizzate dalla delegazione di AIS Vicenza. Sabato 27 e domenica 28 maggio, a Villa San Biagio di Mason Vicentino (VI), torna, per la settima edizione, Bollicine Wine Experience, evento inserito nel ricco calendario delle nostre manifestazioni. Una panoramica pressoché completa delle bollicine, tipologia che riscuote sempre crescenti consensi.

A Bollicine Wine Experience saranno infatti oltre 200 le etichette presenti al banco d'assaggio che vedrà la diretta presenza dei produttori. Diverse le aree tematiche su cui si articolerà la degustazione: Spumanti Metodo Classico e Metodo Charmat provenienti da tutta Italia, Champagne e Spumanti Internazionali. Inoltre, questa nuova edizione di Bollicine Wine Experience darà risalto a particolari realtà di Spumanti a bacca rossa.

Eventi da non perdere
Bollicine Wine Experience 2017
Bollicine Wine Experience 2017
sfoglia la gallery dell'evento

Il programma si aprirà sabato 27 maggio con la Cena di Gala al ristorante del Castello Superiore di Marostica (VI). Una cena-evento che darà il via ufficiale alla manifestazione, alla presenza di illustri ospiti del mondo vitivinicolo. Verranno proposti piatti ispirati alla genuinità della tradizione veneta, con particolare attenzione ai prodotti stagionali abbinati ad un’importante selezione di vini e accompagnati da un background musicale adeguato al mood della serata.

Domenica 28 Maggio a Villa San Biagio di Mason Vicentino, dalle 10.00 alle ore 20.00, saranno aperti i banchi d’assaggio, con degustazioni di spumanti alla presenza dei produttori che racconteranno in prima persona le loro etichette. Per tutta la giornata, a fare da cornice ai calici di bollicine ci saranno i prodotti tipici del territorio, specialità ed eccellenze gastronomiche che saranno presentate dalle aziende partner della manifestazione.

Sempre domenica, alle ore 11.00, si potrà partecipare all’imperdibile degustazione dal titolo “JACQUES SELOSSE ED I SUOI DISCEPOLI: 5 Champagne, un unico denominatore comune: l’ossidazione” (posti limitati e solo su prenotazione). Guiderà la degustazione Alessandro Scorsone, Sommelier professionista Ais, Responsabile delle attività e degli eventi conviviali ufficiali e non di Palazzo Chigi a Roma, Miglior sommelier Italiano del premio internazionale del vino del 2008.

Biglietto di ingresso per degustazioni illimitate al banco d'assaggio: 20 euro, comprensivo di calice in omaggio e 4 ticket per assaggi gastronomici (prezzo ridotto a 18 euro prenotando online)

Per prenotazione accedere alla pagina web http://we.aisveneto.it

Per informazioni[email protected]

articoli correlati
Risotto del Sommelier 2017: il sole di Romagna illumina il Veneto
lunedì 18 settembre
Daniele Cipriani del ristorante La Cola di Verona sul gradino più alto del podio, ad Andrea
In alto i calici e fuochi accesi per il risotto del Sommelier
venerdì 15 settembre
Al via la 51° edizione della Fiera del Riso, che abbina all’amato cereale i grandi vini italiani
Eletto il nuovo Ambasciatore del Soave
martedì 5 settembre
Si è conclusa la terza edizione del Trofeo: il vincitore è Massimo Tortora di AIS Toscana
#FeelVenice: il (vin) moro di Venezia
venerdì 1 settembre
Evento degustazione con banchi d’assaggio dei vini di Venezia