News
Dalla redazione
giovedì 20 aprile

Asolo Wine Tasting

Torna a maggio il banco d’assaggio con i vini del Consorzio Vini Asolo Montello

Redazione

Domenica 7 maggio 2017 torna l’Asolo Wine Tasting, la sesta edizione dell'evento organizzato dal Consorzio Vini Asolo Montello per presentare i vini del territorio al pubblico di appassionati, alla stampa e agli operatori.

Un grande banco d'assaggio nel centro storico del borgo medioevale di Asolo (Treviso), a Palazzo Beltramini, per conoscere i migliori vini attraverso i racconti e gli assaggi dei produttori presenti. Per tutto il giorno di domenica il pubblico presente avrà modo di degustare l’Asolo Prosecco Superiore DOCG nelle sue diverse versioni, in particolare l’Extra Brut - Asolo infatti è l'unica denominazione nel panorama del Prosecco che può definire la tipologia Extra Brut nelle bottiglie prodotte con la DOCG - ed il Sui Lieviti - il Prosecco rifermentato in bottiglia e senza sboccatura, come da tradizione di queste zone.

Tra i banchi anche le altre due denominazioni tutelate dal Consorzio: Montello DOCG e Montello - Colli Asolani DOC. L'evento, organizzato dal Consorzio Vini Asolo Montello con la nostra collaborazione e con Slow Food, si terrà a Palazzo Beltramini, che nel '700 è stato restaurato nelle forme attuali dal celebre architetto Giorgio Massari, su commissione della famiglia Beltramini.

Il costo della degustazione dei vini sarà di 10 € comprensivo di tasca e bicchiere souvenir. Orario di apertura: dalle 10:00 alle 19:00.

Per informazioni: www.asolomontello.it

sfoglia la gallery dell'evento

articoli correlati
Millesimi riserva alla Locanda Sandi
domenica 9 dicembre
Per i sommelier veneti il Natale si tinge di Arte e Magia
venerdì 7 dicembre
Ais Veneto, in collaborazione con Fondazione Cariparo, offre un biglietto d’ingresso alla Mostra
Torna il "Piatto del Natale"
mercoledì 5 dicembre
AIS Veneto di nuovo partner del concorso dedicato ai lettori del Gazzettino
Ristoranti Che Passione fa 2019
martedì 4 dicembre
Presentata la nuova edizione dela guida. Previsto lo sconto per i Sommelier AIS