Wine Experience
Dalla redazione
venerdì 1 ottobre 2021

Il Durello and Friends… si fa in due!

Anche quest’anno doppio appuntamento per il Durello and Friends, tra Montagnana e Verona tanti assaggi e sorprese

Redazione


Anche quest’anno il Durello and Friends avrà ben due appuntamenti per festeggiare la bollicina berico scaligera. Nel 2021 i motivi per festeggiare sono tanti, dal libro appena edito “Il Durello dei Monti Lessini”, alla certificazione Biodiversity Friends che sta procedendo a passi da gigante e che arriverà con molta probabilità entro la fine dell’anno.

Si parte la prima settimana di ottobre: dall' 1 al 3 ottobre a Montagnana per il Montagnana Wine Festival, nel cortile d’arme del castel San Zeno prenderà il via l’anteprima dell’edizione 2021 di Durello & Friends, con la possibilità di incontrare i produttori e degustare i vini. Il biglietto di euro 15 comprende 9 coupon da usare per le degustazioni di vino e cibo per tutta la manifestazione.

Durello and Friends ritorna poi a Verona l’8 il 9 e il 10 ottobre durante Hosteria Verona. Un luogo straordinario racchiuderà le 33 case spumantistiche della denominazione: la Loggia di Frà Giocondo in Piazza Dante. Per le tre giornate si potranno assaggiare tutte le espressioni del Lessini Durello, dal più fresco e immediato metodo italiano fino ai complessi e intriganti metodo classico. Il biglietto di euro 20 comprende 9 token di degustazione

Due i momenti di presentazione del libro alla stampa e al pubblico degli enoappassionati. Uno il 2 ottobre alle 18:30 a Montagnana e l’altro il 10 ottobre alle ore 11:00 presso la loggia Antica, in Piazza Dante a Verona. Presentano Paolo Fiorini, presidente del Consorzio Tutela Lessini Durello, Aldo Lorenzoni, ex direttore del Consorzio e Giamberto Bochese, Presidente della Strada del vino Lessini Durello DOC.In questa occasione verrà organizzata un’esclusiva masterclass di 4 Lessini Durello a metodo classico che sarà condotta dalla giornalista di SloWine Corinna Gianesini. [email protected]

Alle 14:30 altro momento da non perdere:  Garda DOC Experience: il vino raccontato con lo stile “GardaDOC”. Presentano Paolo Fiorini, presidente del Consorzio Tutela Garda DOC, Carlo Alberto Panont, direttore e Stefano Campana, animazione ed eventi del Consorzio di tutela. A seguire degustazione guidata di 4 espressioni “varietali” di Garda DOC condotta da Patrizia Loiola - SlowWine.

Tra le due degustazioni, verrà offerto un pranzo da Risotteria Melotti, Consorzio Tutela Formaggio Monte Veronese DOC e Consorzio Lessini Durello DOC.

Al termine dell’evento il Consorzio del Garda DOC omaggerà i presenti del biglietto di ingresso a Hostaria Verona.

«Siamo in un grande momento per la nostra denominazione e abbiamo di fronte una vendemmia che si prospetta ottimale - spiega Paolo Fiorini, presidente del Consorzio
il libro ha posto delle basi molto solide per il futuro e il lavoro di promozione continua con diversi eventi che hanno coinvolto e che coinvolgeranno tutte le aziende della denominazione. Siamo contenti di poter riproporre anche quest’anno la doppia formula di Durello and Friends in due contesti che ci hanno dato grandi soddisfazioni. Attendiamo quindi tutti coloro che vorranno venirci a trovare e brindare con noi.»

Per iscrizione: i soci AIS Veneto possono scrivere a [email protected] entro il 6 ottobre, fino ad esaurimento posti disponibili.
 

articoli correlati
Il Nobile di Montepulciano
mercoledì 13 ottobre
VALENTINO TESI RACCONTA LA PRIMA DOCG ITALIANA
Ômina Romana: una scommessa tedesca
lunedì 11 ottobre
L'azienda laziale sta rilanciando i vini di una terra dalle antiche tradizioni vitivinicole
La boschera: I vitigni minori salgono in cattedra
sabato 9 ottobre
Studio, interpretazione e vecchie annate
wine2wine 2021
mercoledì 29 settembre
Un’edizione ibrida per la ripartenza del settore