Wine Experience
Dalla redazione
martedì 9 gennaio 2024

I migliori 10 vini di Vinetia da agricoltura biodinamica

Redazione


Viviamo in un contesto dove tutto è conosciuto, almeno per quanto riguarda il vino: il suo processo di realizzazione, i metodi di coltivazione della vite e lo studio del terreno. Risulta quindi chiaro che la materia prima, la terra, vada adeguatamente lavorata seguendo metodi rispettosi che le portino beneficio in modo da ottenere ciò che è in grado di far crescere al suo interno. Ai primi del novecento Rudolf Steiner interpretò vari metodi che definì ‘biodinamici’ al fine di acquisire dalla terra le sostanze nutritive più adatte, con l’esclusione di elementi chimici dannosi, nel modo più naturale e rispettoso possibile. Grazie a questi concetti molte aziende agricole seguirono questa filosofia produttiva, facendo particolare attenzione al territorio circostante attuando varie tecniche di lavorazione che seguivano questa scuola.
Il focus di Vinetia per questo approfondimento porta alla scoperta di queste realtà che hanno fatto centrale la cultura del lavoro seguendo le pratiche biodinamiche, dalla cura della terra fino alla realizzazione del prodotto finito, il vino.

articoli correlati
Il Piemonte incontra le cantine padovane
giovedì 29 febbraio
Alla scoperta del Bagnoli Friularo e del Fior d'Arancio
Amarone Opera Prima 2024, la degustazione
venerdì 23 febbraio
Provenza oltre il rosè
giovedì 22 febbraio
Esperienze di Vitae 2024
venerdì 16 febbraio
La premiazione delle eccellenze vinicole venete