Eventi
Dalla redazione
lunedì 4 marzo 2019

Viaggio in Toscana con visita a Castello Banfi

Domenica 24 - Lunedì 25 Marzo tra Siena e Montalcino con la Delegazione di Venezia

Redazione

La Delegazione di Venezia ha programmato per il 24 e 25 marzo un viaggio in cui studio e piacere si fondono, ovvero la visita in una delle regioni più importanti del panorama enologico nazionale con un'azienda portavoce dell'eccellenza regionale. Ci dedicheremo alla scoperta di Siena per svelarne le bellezze medioevali, prima fra tutte Piazza del Campo, cuore pulsante della città e palcoscenico dell'emozionante Palio. Dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO, ospita i simboli del Medioevo senese e del suo glorioso passato. Non mancano splendidi palazzi d'epoca, come Palazzo Tolomei e Palazzo Salimbeni, che adornano le strade di Siena formando la parte più elegante e signorile della città.

Proseguiremo immergendoci all’interno della Val d’Orcia, a Montalcino, per la visita di Castello Banfi. La cantina, concepita per preservare al massimo l'integrità e la ricchezza delle uve, si avvale oggi delle più avanzate tecnologie, frutto di rivoluzionarie sperimentazioni tecniche. È in questa filosofia, basata sulla continua ricerca, che si inseriscono numerosi progetti realizzati dall'azienda tra i quali gli studi di selezione clonale del sangiovese, le ricerche sul legname, grande protagonista nel processo di affinamento del vino, e la realizzazione della nuova area di vinificazione “Horizon”. Quest'ultimo progetto, interamente concepito e sviluppato all'interno dell'azienda, consiste in una serie di accorgimenti e di soluzioni di alto livello realizzati per migliorare ogni singolo passaggio del processo produttivo. Il grande lavoro svolto in vinificazione prosegue nel silenzio dei legni, dove i grandi vini Banfi, principalmente rossi, evolvono ed affinano, nel corso degli anni, le loro caratteristiche più distintive di potenza, eleganza e longevità. Le oltre 7000 barriques, disposte su file ordinate, e le grandi botti, costituiscono il cuore di Banfi, che palpita nel silenzio e nella quiete della natura che circonda la cantina.

sfoglia la gallery dell'evento





PROGRAMMA

24 marzo: VENEZIA – SIENA
Ritrovo dei partecipanti alle 08.00 a Venezia. Partenza con il bus riservato, soste tecniche lungo il percorso. Pranzo libero.
Alle ore 14.30 incontro con la guida e visita della città di Siena.
Ore 17.00 aperitivo in storica enoteca di Siena.
Partenza con il bus riservato per San Quirico d’Orcia, sistemazione presso l’hotel Casanova e cena presso il suo caratteristico ristorante “La Taverna di Barbarossa”.

25 marzo: CASTELLO BANFI – VENEZIA
Dopo la prima colazione, partenza per la visita della cantina Castello Banfi.
Pranzo nel ristorante di Castello Banfi.
Nel primo pomeriggio partenza con il bus riservato per il viaggio di rientro a Venezia.

 

Quota di partecipazione per persona: € 250
supplemento camera singola € 35

La quota non comprende:
✓ Mance, extra di carattere personale
✓ Tasse di soggiorno se previste da pagare in hotel

Facoltativa assicurazione annullamento viaggio € 20 (rimborsa le penali applicate in caso di cancellazione per motivi medici certificabili)

Iscrizioni entro 07 marzo.
Acconto all’iscrizione € 100 / saldo entro il 15 marzo da versare sul seguente iban: IT 70 E 08749 36191 036000002732 intestato a CVV di Bolzonella Bertilla

Per info: [email protected]

articoli correlati
Visita alla cantina Colli di Poianis
venerdì 15 novembre
La Delegazione di Venezia alla scoperta del territorio friulano
Pranzo di Natale AIS Veneto
giovedì 14 novembre
DOMENICA 15 DICEMBRE 2019 ORE 12.00 | VILLA SAN FERMO | LONIGO (VI
Manzoni, incroci di passioni
martedì 12 novembre
II° CONCORSO ENOLOGICO NAZIONALE DEDICATO AI VINI “INCROCI MANZONI”
Perle di Romagna
martedì 12 novembre
ALBANA, SANGIOVESE E GLI ALTRI AUTENTICI GIOIELLI ENOICI